psicologi cesena

Dott.ssa Arianna Scarpellini

Dott.ssa Arianna Scarpellini

PSICOLOGA PSICOTERAPEUTA NATUROPATIA

Cell. 349.496.5259 | Tel. 0547.300.033
e-mail psicologa@ariannascarpellini.com

A Cesena, Gambettola, Savignano e Mercato Saraceno

Ricevo su appuntamento dal lunedì al sabato.

Sono specializzata in:

MEDIAZIONE FAMILIARE (Consulente matrimoniale),
PSICOLOGIA GIURIDICA (Consulente per il tribunale),
NATUROPATIA e rimedi naturali

In questa pagina trovi informazioni su: Articoli di Psicologia, Consulenza Psicologica per bambini e adolescenti

Articoli Psicologia | Data: 10/04/2019 | Argomenti: psicoterapia

CONSULENZA PSICOLOGICA PER BAMBINI E ADOLESCENTI

L´intervento psicologico su bambini e adolescenti è differente e specifico per l´età del minore. Per un intervento diretto è indispensabile il consenso di entrambi i genitori, ma in assenza di questo è possibile comunque intervenire con un sostegno indiretto attraverso gli adulti. Ecco come funzionano consulenze e psicoterapia per i minori.

Consulenza Psicologica per bambini e adolescenti

A cura di Arianna Scarpellini © Riproduzione e divulgazione permessa solo dietro consenso scritto Richiedi consenso

Consulenza psicologica per l´infanzia. Come funziona e come intevenire in caso di mancato consenso di entrambi i genitori.

Le consulenze psicologiche rivolte ai bambini prevedono generalmente pochi incontri con i minori a scopo valutativo. La maggior parte dei colloqui infatti vengono svolti con uno o entrambi i genitori allo scopo di attivare nuovi modelli psicologici, ambientali e relazionali finalizzati a garantire benessere al minore e aiutarlo ad uscire dalla situazione di crisi o di disagio o a risolvere il conflitto con il genitore attraverso nuove modalità relazionali che il genitore stesso attiverà con il bambino.

Per poter incontrare i figli è necessario che entrambi i genitori firmino il consenso al trattamento psicologico. Non sempre però questi dimostrano accordo in tal senso, in particolar modo in situazioni di forte conflitto di coppia come ad esempio nelle separazioni o nei divorzi giudiziali. 

Ciò non significa che non si possa procedere in alcun modo. E´ possibile infatti intervenire evitando di incontrare il minore, ma agendo attraverso il solo genitore richiedente l´intervento psicologico. Infatti attraverso le parole riferite dal genitore è possibile comprendere le caratteristiche caratteriali, e comportamentali del minore, i suoi bisogni e i disagi espressi e di conseguenza concordare con il genitore le migliori modalità di intervento.  

Consulenza e psicoterapia per figli adolescenti.

Le consulenze psicologiche o i percorsi di psicoterapia rivolti agli adolescenti prevedono, ove possibile e previo consenso firmato dei genitori, colloqui individuali e/o familiari con i minori.

Non sempre gli adolescenti però si dimostrano favorevoli agli incontri. In alcuni casi è possibile che si mostrino fermamente contrari, nonostante il parere favorevole e la disponibilità dei genitori. Anche in questo caso quindi la modalità di intervento maggiormente efficace risulta essere l´agire attraverso il genitore (o i genitori), per apportare significativi benefici sui minori. 

di
e-mail: psicologa@ariannascarpellini.com